Mamma che sonno

Notte da incubo quella appena passata. Un banale raffreddore di mia figlia mi ha fatto perdere ore e ore di sonno.
La mia cara pulzella ha la brutta abitudine di gironzolare per casa nuda. Come ieri sera, quando le volevo mettere il pigiama. Al primo starnuto ho capito che quello era il preludio della tragedia.
Non vedevo l'ora di metterla a dormire per avere un pò di relax dopo una giornata intera attanagliata da dolori mestruali e zero riposino pomeridiano.
A parte il fatto che si è addormentata verso le 23.30, dopo neanche mezz'ora si è svegliata piangendo. Da qui fino a stamattina alle 9 è stato un susseguirsi di: divano, lettino, lettone, bagno per fare pipì, cartoni animati, tutto questo in random loop.
E quando sembrava che stesse per riaddormentarsi e  io pure ricominciava con il pianto a squarciagola. 
Mi è sembrato di vivere un incubo.
Non vi dico come sono ridotta e in che stato è casa.
Una flebo di supradin, prego.

2 commenti:

  1. Ciao...allora...le nottate così capitano e spesso...ti consiglio un paio di rimedi naturali che daranno sollievo alla piccola=dormitona per te...

    CIPOLLA TRITATA VICINO AL LETTINO + olio essenziale di TEa Tree Oil sul cuscino.

    Prova è formidabile e vedrai come starà meglio da subito. la cipolla è un antibiotico naturale...provare per credere.
    Il mio di solito la prima notte ingoia talmente tanto muco che poi lo vomita....scene apocalittiche. Riprenditi ! ciao e a presto

    RispondiElimina
  2. Grazie del consiglio Alice. Stanotte ho messo vicino al letto un pò di gocce di un olio tedesco dal forte sentore balsamico.
    Proprio ora la piccola ha dato di stomaco una marea di muco!

    RispondiElimina

Ti ringrazio in anticipo per avermi lasciato questo commento!Ciao e ripassa a trovarmi!

Recent Posts

Cerchi altri post?
Clicca su "post più vecchi" alla fine di ogni pagina